Rod Christie

Rod Christie

Executive Vice President, Turbomachinery & Process Solutions

Rod Christie è vicepresidente esecutivo del business Turbomachinery & Process Solutions (TPS) di Baker Hughes, con sede a Firenze, in Italia. Con ottività in 120 paesi, TPS vanta uno dei portafogli più estesi del settore per macchine rotanti, flusso di processo, tecnologia di trasmissione e servizi del ciclo di vita a supporto dell'intera catena di valore dell'energia, inclusa la produzione onshore e offshore, il trattamento del gas, i gasdotti, il gas naturale liquefatto (GNL/LNG), la raffinazione, il petrolchimico e l'industria pesante e di processo.

A partire da gennaio 2022, Rod è anche responsabile della guida delle organizzazioni Climate Technology Solutions (CTS) e Industrial Asset Management (IAM) di Baker Hughes. CTS comprende soluzioni per l'idrogeno, la cattura del carbonio (CO2), l'utilizzo e lo stoccaggio, l'energia pulita integrata e le soluzioni di gestione delle emissioni per supportare le ambizioni di net-zero emission dei clienti. IAM comprende software e servizi per aiutare i clienti ad ottimizzare le prestazioni degli asset, ispezionare e ridurre le emissioni.

Rod è un veterano del settore con oltre 30 anni di esperienza internazionale nel settore dell'energia. È molto impegnato in iniziative per la transizione energetica globale e fa parte dell'Hydrogen Council e dell'European Clean Hydrogen Alliance. Prima di entrare in Baker Hughes, Rod ha trascorso 15 anni in Scottish Hydro Electric (ora Scottish & Southern Electric) ricoprendo un'ampia gamma di ruoli di ingegneria, sviluppo di progetti e gestione. Rod ha conseguito una laurea in ingegneria meccanica presso la Glasgow Caledonian University.

 

English Version